Gli Sforzi Umanitari Mormoni

La chiesa ha inviato degli aiuti alle vittime di oltre 150 disastri dal 1986 da sola. Il sussidio è fornito in qualsiasi momento senza considerare, l’origine etnica, la nazionalità e perfino la religione del paese destinatario, ed è stimata essere di decine di milioni di dollari annui. Durante gli ultimi 20 anni, 200 milioni di libbre di alimenti, di vestiti e di prodotti medicinali sono stati donati a 147 paesi, quasi tutti destinati a membri di altre fedi. Il sussidio è spesso fornito a quei paesi in cui la presenza di missionari mormoni e’ vietata dalla legge. La chiesa dei Santi degli Ultimi Giorni può inviare rapidamente degli aiuti perché non c’ è la necessità di aspettare per delle donazioni o per comprare rifornimenti. I membri della chiesa donano regolarmente ed i rifornimenti sono immagazzinati a Salt Lake ed altrove, pronti per essere distribuiti. La chiesa dei Santi degli Ultimi Giorni inoltre dona ampiamente agli altri e lavora continuamente con i servizi di carità non appartenendi alla chiesa di Gesu’ Cristo. Poiche’ i programmi umanitari specifici della chiesa sono troppo numerosi per essere elencati qui, ecco alcuni dei punti culminanti:

  • Nel 2001 la chiesa ha stabilito quello che viene definito “Il fondo perpetuo monetario per l’ educazione”. I prestiti con una rata bassa per l’ università sono dati ai poveri studenti nel mondo in via di sviluppo, studenti che altrimenti non potrebbero ottenere una buona formazione scolastica. Oltre 10.000 prestiti sono stati fatti fino ad oggi ed il progetto si sta espandendo.

LDS Quick FactsFord MotorLDS Humanitarian WorkAn Interesting ArticleLDS Provident Living

LDS Quick FactsFord Motor

LDS Quick Facts

LDS Quick FactsFord Motor

Ford Motor

Leave a Comment


characters remaining



 
(Your email will never be published)