Le Pratiche Mormoni

Una volta al mese, i membri fedeli della Chiesa mormone digiunano, tipicamente saltando due pasti. La quota corrispondente al costo dei pasti (o anche di più se un individuo può permetterselo) è donata ad un fondo per i poveri. A causa di questa pratica, la spesa per l’assistenza sociale del governo dello Utah è molto bassa. Anche i membri delle altre fedi possono beneficiare degli aiuti attraverso il servizio di carità dei Santi degli Ultimi Giorni.
(Accurate as of 2006.)


La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni ha sponsorizzato le truppe dei Boy Scouts dal 1913. Oggi il 23% di tutte le truppe Boy Scouts negli STATI UNITI sono sponsorizzate dalla Chiesa mormone. (Accurate as of 2006.)


La maggior parte dei capi ecclesiastici della Chiesa di Gesù Cristo lavorano volontariamente senza ricevere salario. Alle autorità generali che lavorano per la Chiesa a tempo pieno viene offerta una modesta quota per vivere perché le loro funzioni ecclesiastiche impediscono loro di intraprendere delle occupazioni secolari. Gran parte del personale di pulizia è pagato, così come i revisori dei conti della Chiesa e quelli in altre posizioni non ecclesiastiche. (Accurate as of 2006.)


La chiesa consiglia ai relativi membri di offrire serivizi di volontariato nelle loro comunità. Fra tutti gli stati, lo Utah ha il più alto tasso di volontariato il 48 %. “Sembrerebbe che la prevalenza della comunità fedele (mormone) nello Utah contribuisca a renderlo il numero uno”, per quanto riguarda i servizi di carita’. Secondo le scritture mormoniDottrina e Alleanze 58:27

Leave a Comment


characters remaining



 
(Your email will never be published)